La top 10 delle conferenze sull’ iGaming nel 2015

La top 10 delle conferenze sull’ iGaming nel 2015

Gambling, Gaming, Industry 0 Comment 14

Il 2015 è stato un anno interessante per le conferenze sull’iGaming organizzate dalle grandi imprese come vetrina per i loro prodotti, anche se i principali obiettivi di quelle che si sono svolte nell’anno appena concluso, hanno riguardato le start-up e le innovazioni da esse apportate.

Tra le conferenze dell’anno hanno avuto un ruolo centrale quelle dedicate ai Daily Fantasy Sports e all’eSports, argomento trattato in quasi tutte quelle che andremo ad elencare qui di seguito, oltre ad un paio di eventi di nicchia, che abbiamo inserito di diritto nella nostra Top10.

In attesa degli eventi del 2016, diamo uno sguardo a quelli che hanno caratterizzato il 2015.

10) Matchbook Traders Conference

Per la prima volta nella storia, il team Matchbook.com, ha organizzato una conferenza dedicata agli sports betting traders all’Emirates Stadium di Londra.

Hanno partecipato più di 350 professionisti e ha sorpreso molto il modo in cui sono state organizzate e curate le varie sessioni, le opportunità di networking, la location e la partecipazione a sorpresa di Matchbook, Brendford FC, FC Midtijylland e del proprietario di Smartodds, Matt Benham.

9) Berlin Affiliate Conference (BAC)

Il BAC, ha fatto una scelta discutibile nel 2015, spostando la sua location da Barcellona a Berlino, deludendo da un lato i delegati che apprezzano la bella stagione autunnale della Ciudad Condal, e accontentando dall’altro lato quelli che amano l’atmosfera “tagliente” e la vita notturna di Berlino.

Indipendentemente dalla preferenze e dalle scelte sulla location, iGaming Business ha fatto un lavoro eccezionale che ha riunito le industrie operatrici del settore, quelle di affiliazione e di scommesse finanziarie, che ha lasciato tutti eccitati per l’evento del 2016.

8) Malta iGaming Seminar (MiGS)

Il settimo MiGS dell’anno, è stato un “evento intimo” che ha riunito più di duecento professionisti senior dell’iGaming provenienti da Europa, Regno Unito, Stati Uniti, Sud Africa e altri ancora.

Jeffrey Buttigieg alla guida dell’evento 2015 ha dichiarato che “il Malta iGaming Seminar, fondato nel 2008, oggi è riconosciuta a livello mondiale come una conferenza che non può mancare nel calendario dell’iGaming. Nel corso degli ultimi due anni, la manifestazione ha visto una trasformazione ed è maturata in un evento topten”.

Il Migs – prosegue Buttigieg – ha svolto non solo un ruolo importante nella promozione del settore del Gaming a Malta nel corso degli anni, ma ha aiutato ad inserire il paese sulla mappa del gioco internazionale, come meta per partecipare a una conferenza di iGaming che attrae dirigenti internazionali di alto livello”.

7) iGaming Entrepreneur Conference

L’iGaming Entrepreneur Conference ha posto l’accento sulle start-up e l’innovazione: la conferenza del 2015 dedicata al tema, si è rivelata un grande successo.

Lo scopo dell’evento è stato quello di creare una collaborazione tra gli imprenditori e gli investitori interessati a imprese iGaming ed educare le due parti su come procedere.

E’ stato concesso uno spazio a tredici start-up le quali hanno illustrato le loro innovazioni, e sono state programmate due sessioni nel corso della conferenza: una dedicata agli imprenditori e l’altra agli investitori.

6) EiG

Clarion ha fatto un buon lavoro nel 2015 con EiG, apportando linfa vitale all’evento che ha offerto una varietà di sessioni di qualità ai delegati. L’evento 2015 possiamo considerarlo “più piccolo” rispetto agli anni passati, ma le opportunità di networking e i dibattiti di qualità, hanno avuto esiti importanti. Il focus di EiG sulla creazione di start-up e l’innovazione, è stato considerato come i più interessanti dai professionisti del settore..

5) iGaming Super Show

L’evento 2015 si è svolto alla RAI di Amsterdam, ma in una location diversa rispetto agli scorsi anni, apprezzata dai partecipanti per la vicinanza ad un pub all’aperto lungo i canali che caratterizzano la capitale olandese.

L’offerta varia preparata dalla conferenza ha rappresentato un’opportunità per tutti i partecipanti di fare qualcosa per le loro imprese e interessi personali.

Le questioni dibattute hanno riguardato social media marketing, marketing digitale, SEO e altri problemi legati al marketing nell’industria.

L’evento di Amsterdam ha rappresentato un’ottima opportunità per stabilire nuove connessioni da cui le imprese più piccole avranno diversi benefici. Ha offerto spunti preziosi per i neofiti ma anche professionisti dell’industria.

4) London Affiliate Conference (LAC)

Il LAC ha rappresentato il più grande e importante evento dell’anno per l’industria di affiliazione iGaming. Quest’anno non ha deluso le aspettative e la solida performance di iGaming Business garantisce che LAC sia il miglior modo per iniziare come affiliato.

I fatti più interessanti del 2015 legati all’evento hanno riguardato la partecipazione di leggende del calcio come Harry Rednapp, John Barnes e Rio Ferdinand, oltre ad una varietà di sessioni dedicate a consigli e strategie per diventare dei validi SEO.

3) G2E Asia

Gli organizzatori di G2E Asia, sono stati orgogliosi di segnalare, nel 2015, il maggior numero di presenze dall’inizio della manifestazione.

Le sessioni dell’evento asiatico sono state dedicate all’innovazione del settore del gambling in Asia; altre altre sessioni sono state dedicate ai ricavi in calo di Macao e di altre regioni in cui, invece, i ricavi sono in crescita. Dopo la performance del 2015, G2E Asia si è confermato in prima linea come meta obbligata cui dovrebbero partecipare tutti coloro che lavorano nel settore del gambling asiatico.

2) ICE Totally Gaming

L’ICE Totally Gaming è sempre una tappa obbligata per chi lavora nel settore del gambling, online o terrestre.

Nel 2015 Clarion ha ampliato la portata dell’evento per start-up con “Pitch ICE” e “Start-up Incubator ” , includendo inoltre più sessioni sui mercati emergenti e le crypto-currencies e come sempre, ha presentato un piano espositivo con la partecipazione di un gremito pubblico internazionale.

1) G2E Vegas

Las Vegas, rappresenta senza dubbio, la migliore città del mondo per le conferenze di qualsiasi settore, per non parlare del gioco d’azzardo. G2E Vegas è sempre stato il centro delle migliori esposizioni, delle apparizioni di celebrità ed eventi di networking tutti gli anni, e l’evento del 2015 ha riconfermato tutte queste aspettative.

La presenza di Mike Tyson allo stand Gaming Inspired è stato il culmine dell’evento.

Author

Leave a comment

Search

Back to Top