Videogames: i migliori titoli dell’ultimo trimestre del 2018

Videogames: i migliori titoli dell’ultimo trimestre del 2018

Gaming, Prima Pagina, Video Games 0 Comment 138

Settembre ed ottobre senza dubbio sono stati i mesi magici per i gamer: un duemiladiciotto reso magnifico anche per i titoli usciti negli ultimi due mesi. Ma i botti di fine anno sono alle porte e ci si aspetta una chiusura di 2018 da brividi per tutti gli appassionati e gamer. Tutti i migliori titoli in uscita a novembre 2018 non attendono altro che deliziare i fan. PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC: non manca niente!

Il primo novembre è uscito The Quiet Men, per PS4: progetto di Square Enix, un ibrido tra scene live action e fasi realizzate con motore di gioco: nei panni di un ragazzo sordo toccherà a tutti risolvere un mistero mortale.  Il sei è stata la volta di Deraciné, di From Software, esclusiva per PlayStation VR: col visore di casa Sony il giocatore viene calato negli eteri panni di un essere incorporeo, una fata, nome tutelare dell’isolato collegio in sui ci ambienta l’avventura. L’atmosfera del gioco è decisamente delicata, sospesa, a metà tra polvere di fragili anticaglie e i colori ingialliti di strani cartigli alchemici. Nello stesso giorno è uscito Monster Boy and the Cursed Kingdom, il revival della serie Wonder Boy and Monster World. Per chi apprezza l’alta velocità e le due ruote, allora è bene segnarsi Ride 3, dell’italiana Milestone. Il 9 novembre è tornato un grande classico, che ha divertito generazioni e generazioni, come Tetric Effect, in chiave moderna e con un grande studio della realtà virtuale. I giorni più caldi sono stati 13 e 14 novembre, quando cioè ha fatto il grande ritorno sulla consolle di casa Sony Spyro: Reignited Trilogy, remastered dei primi tre capitoli della celebre saga con protagonista il celebre draghetto viola. Spyro è stato accompagnato da Hitman 2 e Fallout 76. Il 20 novembre invece si è tornati a combattere sui campi di battaglia della Seconda Guerra Mondiale grazie a Battlefield V, mentre il 27 del mese assoluto protagonista è stato Darksiders 3, terzo episodio della serie che mette i giocatori nei panni di Furia, sorella di Guerra e Morte, protagonisti di Darksiders e Darksiders 2.

Per PC e Xbox One il 2 novembre è stato il giorno del ritorno di Football Manager, per gli amanti della miglior simulazione calcistica su computer. Su Xbox One si sono aperte le danze il sei novembre, con il già citato Monster Boy, atteso lo stesso giorno di World of Final Fantasy, finalmente giunto sulla consolle di casa Microsoft. L’8 novembre è arrivato anche Ride, accompagnato da Overkill’s The Walking Dead. Il videogioco di Starbreeze Studios si ispira ai fumetti di Robert Kirkman e alla omonima serie TV, in onda su FOX con la nona stagione. Si vestono i panni di uno dei quattro sopravvissuti disponibili per abbattere errant e difendere le postazioni, senza dimenticare le risorse utili al miglioramento dell’equipaggiamento. Anche su Xbox, inoltre, è sbarcato Spyro, con l’Agente 47 di Hitman 2.          Dulcis in fundo Fallout 76, Battelfield V e Darksiders 3.

Nintendo è partita col botto il 2 novembre, con Cabela’s The Hunt: Championship Edition, lo scorso due novembre. Si tratta del gioco di caccia più realistico mai realizzato per Nintendo Switch. I giocatori assaporeranno il brivido della caccia inseguendo la loro preda in Nord America. Lo stesso giorno è stato quello di Diablo III: Eternal collection, che dopo alcuni anni è tornato per deliziare i fan della grande “N”. Il 6 novembre anche per Switch è stato il giorno di Monster Boy e World of Final Fantasy, poi seguiti da SNK 40TH Anniversary Collection. Il giorno più caldo per i possessori di Switch è però stato il 16 novembre, che segna l’uscita della conversione di Sid Meier’s Civilization VI e soprattutto di Pokémon Let’s Go Pikachu e Pokémon Let’s Go Eevee.

Author

Leave a comment

Search

Back to Top